Quanto resta della notte?

La mia notte di oggi è così, in tutto, tutto proprio così:

 

4 risposte a “Quanto resta della notte?

  1. Bella davvero, biblicamente ispirata come recita il titolo della canzone (Is 21, 11,12). Credo che apprezzerai il commento al testo ad opera dello stesso Guccini, anche perché confermerebbe quell’occorrenza elettiva, simpatetica spesso dichiarata o sottesa fra te e Francesco:

    “C’è sempre stata, pudica, sottile, nelle mie canzoni, una domanda sull’infinito, sul senso ultimo delle cose. Ma da agnostico, da vago panteista e spiritualista quale sono, da uomo che non crede nell’esistenza dell’anima ma forse coglie un fondo di infinitezza, di immortalità nel nostro destino, mi fermo alla domanda, all’interrogativo. L’importante è, però, che questa domanda non cessi mai, perché è uno dei sintomi preziosi della nostra vitalità come uomini.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...