Direzioni diverse

Ci penso ogni tanto che l’avere un blog è come una specie di memoria da lasciare ai posteri. Mi immagino i miei figli, o chi avrà l’ardire di amarmi, a curiosare tra le cose che scrivo. Mi diverte.  Sento un senso di leggerezza e una controllata, ma abbastanza grande voglia di dare, e mi rassereno.

In quest’ottica, dunque, pubblicherò una canzone che per me in questi giorni è diciamo così significativa.

Annunci

2 risposte a “Direzioni diverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...