Schiava del caso

 Non sopporto quel preciso momento in cui capisco che i fatti hanno vinto su di  me. Quel momento in cui mi rendo conto che il mio umore è cambiato, che la mia giornata si è trasformata, a causa di qualcosa e per giunta  sono anche in grado di identificare questo qualcosa. Non sopporto quando ho una risposta alla domanda “che hai, che ti è successo?”. Non mi piace vedere in me la relazione causa-effetto, mi imprigiona alla ragione. Mi rende vittima colpevole degli eventi, schiava del caso. 

Una risposta a “Schiava del caso

  1. non puoi avere la pretesa d'essere sopra gli eventi che tulo voglio o no indubbiamente influenzano quello che è la tua vita, anche con l'indifferenza orribile che ti auspichi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...